Un massone a capo di 27000 pastori evangelici

Il ‘reverendo’ brasiliano Isaías de Souza Maciel – appartenente alla Chiesa Presbiteriana – è presidente dell’OMEBE (Ordem de Ministros Evangélicos no Brasil e no Exterior ossia Ordine dei Ministri Evangelici in Brasile e all’Estero), che raggruppa ben 27.000 pastori evangelici. E’ un massone dichiarato: è stato Gran Maestro del Grande Oriente Indipendente di Rio De Janeiro dal 1981 al 1984, come si può vedere in questa foto presa dal loro sito internet, in cui si vede lui in paramenti massonici.

souza

Isaías de Souza Maciel è anche presidente nazionale del SASE (Servizio di Assistenza Sociale Evangelico), ed anche della CONBRASE (Confederazione Brasiliana dei Servizi di Assistenza Sociale Evangelici), e dell’APE (Associazione Promotrice dell’Evangelismo). Isaías de Souza Maciel era intimo amico del pastore massone Paulo Leivas Macalão dell’Assemblea di Dio Ministério de Madureira (http://www.admadureira.com.br/) ed è in ottimi rapporti con questa denominazione pentecostale.

Questo giusto per farvi capire come la Massoneria mira a far arrivare massoni con il grembiule (e quando ciò non è possibile ‘massoni senza il grembiule’) tra i dirigenti delle denominazioni o delle associazioni evangeliche. Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Chiese Protestanti, Isaías de Souza Maciel e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...