La Massoneria è una setta che serve e adora Satana

massoneria-setta-satanicaAlessandro Iovino, membro delle Assemblee di Dio in Italia vicino al segretario di questa denominazione, in un suo scritto dal titolo «In difesa del movimento pentecostale » (da lui pubblicato il 21 settembre 2015), in merito all’accusa rivolta alla Massoneria di essere una setta satanica, ossia una setta che serve e adora Satana, ha detto: «Non entro nel tema della Massoneria come setta satanica. Fu accusa cara a Leo Taxil, che la espose verso la fine dell’800 in una serie di fortunate pubblicazioni; poi il Taxil ritrattò e di conseguenza nella letteratura antimassonica di rilievo è da tanto tempo abbandonata.»
Fonte: http://www.alessandroiovino.it/?31&232

Come potete vedere, la posizione dello Iovino è molto chiara: la Massoneria non è una setta satanica. Ma questa è una menzogna generata da Satana che è riuscito a farla accettare a tanti nelle ADI. E adesso ve lo dimostrerò. Continua a leggere

Pubblicato in Alessandro Iovino | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’ONU, spalleggiato dal Consiglio Mondiale delle Chiese, spinge verso una religione unica mondiale

onu-wccIl 24 ottobre 1945 nacquero ufficialmente le Nazioni Unite (ONU), dietro le quali ci sono la Massoneria e gli Illuminati, infatti risulta che tra i membri fondatori delle Nazioni Unite (ONU) e che aiutarono a preparare la Carta dell’ONU ci fu John Foster Dulles (1888-1959), molto vicino ai Rockefeller. Dulles infatti fu presidente della Rockefeller Foundation (1950-52) e imparentato con la famiglia Rockefeller, nonchè uno dei fondatori del Council of Foreign Relations (CFR) che è uno di quei gruppi facenti parte degli Illuminati. Questo Dulles poi quando nel 1948 fu fondato ufficialmente il Consiglio Mondiale delle Chiese (World Council of Churches – WCC) – che è una organizzazione ecumenica internazionale formata attualmente da 349 tra Chiese, Denominazioni e Comunioni di Chiese in oltre 110 nazioni e che rappresenta oltre 560 milioni di persone che si definiscono Cristiane – tenne uno dei discorsi durante la cerimonia.

L’ONU – come viene affermato in questo servizio giornalistico – promuove la nascita di una religione unica mondiale. Infatti Ted Turner, il fondatore della CNN, nell’agosto del 2000 durante un Summit per la Pace Mondiale tenutosi presso le Nazioni Unite a New York, ha suggerito l’idea che esiste un Dio che si manifesta e si rivela in maniere differenti a persone differenti, ricevendo molti applausi dai delegati presenti per avere fatto questa affermazione; e poi ha attaccato il Cristianesimo per il suo settarismo e la sua intolleranza in quanto insegna che solo i Cristiani vanno in cielo (min. 1-1:42), perchè secondo Turner ci sono molte vie per andare in cielo.

Il Consiglio Mondiale delle Chiese collabora con le Nazioni Unite per stabilire la pace mondiale e la giustizia economica nel mondo, e così via. Sul sito del Consiglio Mondiale delle Chiese leggiamo che esso ‘cerca di dimostrare l’impegno di vecchia data del movimento ecumenico verso le Nazioni Unite e gli ideali incorporati nella Carta delle Nazioni Unite e di dare voce ai valori etici, morali e spirituali che devono rafforzare dal basso le relazioni internazionali’ (http://www.wcc-coe.org/wcc/what/international/wcc-un-e.html). Per cui si può dire che esso è diventato una sorta di braccio delle Nazioni Unite: sostanzialmente è quello che si erano proposti di farlo diventare gli Illuminati per creare il loro governo mondiale. Continua a leggere

Pubblicato in Consiglio Mondiale delle Chiese, ONU, Religione Unica Mondiale | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il Tomorrowland smascherato

Il Tomorrowland (La terra del domani) è un famoso festival di musica elettronica che si svolge in Belgio dal 2005. In questo video viene smascherato per quello che è: cioè un’opera satanica prodotta dalla Massoneria e dagli Illuminati. E difatti viene fatta notare l’eloquente simbologia occulta-satanica presente in questo festival dove viene esaltata la libertà secondo la carne e l’unità tra i popoli e le religioni. E’ un festival che celebra Satana e la filosofia satanica, e di questo ve ne renderete conto guardando questo video.

Torno a ripeterlo, fratelli, il satanismo si sta diffondendo sempre di più nel mondo sotto la spinta dei massoni e degli illuminati che sono servi di Satana. Leviamo dunque la voce per smascherarlo e mettere in guardia da esso.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Massoneria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il Video del «Papa» – Dialogo Interreligioso

francesco-segnaleGuardando e ascoltando questo video realizzato pochi giorni fa («Il Video di Papa Francesco sul dialogo interreligioso, per la Rete Mondiale di Preghiera del (Apostolato della Preghiera») inorridirete, perché c’è l’ennesima conferma che Francesco, il capo della Chiesa Cattolica Romana, sta promuovendo nel mondo i principi della Massoneria, tra cui quello della fratellanza universale perché sostanzialmente lui afferma che siccome tutti gli uomini sono figli di Dio devono unirsi e collaborare assieme.

SUONATE LA TROMBA, FRATELLI, SUONATELA. E non vi lasciate ingannare dalle sue menzogne, ma confutatele con ogni franchezza. Francesco è uno strumento nelle mani della Massoneria e degli Illuminati per la creazione della religione unica mondiale. Francesco è un servo di Satana e con questo video lo ha confermato per l’ennesima volta. Nessuno si illuda.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.S. Non poteva mancare l’ennesimo segnale massonico segreto, fatto con le mani unite. E quando lo ha fatto? Quando ha detto ‘siamo tutti i figli di Dio’!!!

———————–

Il dialogo interreligioso: l’intenzione di preghiera del Papa per gennaio

Con un breve videomessaggio il Pontefice inaugura l’iniziativa dell’Apostolato di Preghiera. Afferma: “Solo attraverso il dialogo si elimina l’intolleranza”

Un breve videomessaggio, letto in spagnolo e tradotto in 10 lingue, nel quale il Papa annuncia le sue intenzioni di preghiera per il mese di gennaio. Si tratta dell’iniziativa dell’Apostolato della Preghiera, che ha esordito oggi per il mese di gennaio e durerà tutto l’Anno Santo della Misericordia.
Il Santo Padre auspica per questo mese “il dialogo sincero tra uomini e donne di religioni differenti porti frutti di pace e giustizia”. Secondo Francesco, dal momento che “la maggior parte delle persone sulla terra si dichiarano credenti”, questo dovrebbe portare “a un dialogo tra le religioni”. È il dialogo interreligioso, quindi, il primo tema trattato dal Pontefice.
“Solo attraverso il dialogo – è dunque il monito di Francesco, riportato dalla Radio Vaticana – potremo eliminare l’intolleranza e la discriminazione”. Il dialogo interreligioso, prosegue il Papa, è “una condizione necessaria per la pace nel mondo”. E aggiunge che “non dovremmo smettere di pregare per questo e collaborare con chi la pensa diversamente”.
Il Vescovo di Roma si rivolge a chi lo ascolta: “Confido in voi – afferma – per diffondere la mia petizione di questo mese: perché il dialogo sincero fra uomini e donne di religioni differenti porti frutti di pace e di giustizia”. Viviamo in un mondo in cui esiste una moltitudine di pensieri, molti “cercano Dio o trovano Dio in diversi modi”, riflette il Papa. E aggiunge che alcuni “si dicono agnostici, non sanno se Dio esiste o no. Altri si dichiarano atei”. E “in questa moltitudine – conclude Francesco – in questa ampia gamma di religioni e assenza di religioni, vi è una sola certezza: siamo tutti figli di Dio”.

Fonte: http://www.zenit.org/it/articles/il-dialogo-interreligioso-l-intenzione-di-preghiera-del-papa-per-gennaio

Pubblicato in Chiesa Cattolica Romana, Ecumenismo, Massoneria, Religione Unica Mondiale | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La Massoneria e la Chiesa Valdese a braccetto

facolta-valdese-massoneria-convegno

Questa è la registrazione video del dibattito dal titolo “Presentazione del volume “Grammatica dell’ascolto. Per accogliere un racconto di fede” di Giampiero Comolli (Edizioni Messaggero Padova)”, registrato a Roma giovedì 11 febbraio 2016 presso la Facoltà Valdese di Teologia di Roma (zona Piazza Cavour). Il dibattito è stato organizzato da Grande Oriente d’Italia, la più grande ed importante obbedienza massonica italiana. Sono intervenuti: Marco Politi (giornalista), Paolo Ricca (teologo), Achille Brugnini (attore), Giampiero Comolli (giornalista), Stefano Bisi (gran maestro del Grande Oriente d’Italia), Eugenio Bernardini (moderatore Tavola Valdese). Peraltro ad 1 ora e 24 minuti, Stefano Bisi ci tiene a ribadire con vigore che Paolo Paschetto, l’autore dello stemma della Repubblica Italiana (che noi sappiamo è anche l’autore dello stemma delle ADI), era un massone: ‘Lo stemma della Repubblica Italiana, l’ha disegnato un valdese, Paolo Paschetto, che era anche massone’ (inusuale il vigore con cui ha pronunciato queste parole conoscendo il suo modo di parlare pacato). Comunque vi invito ad ascoltare molto attentamente l’intervento di Stefano Bisi, perchè tra le righe si capiscono diverse cose importanti. Ascoltate attentamente anche il moderatore della Tavola Valdese, perchè fa capire tante cose. Continua a leggere

Pubblicato in Chiesa Valdese, Chiese Protestanti, Massoneria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Stefano Bisi, capo del GOI, conferma che Paolo Paschetto era massone

Il Grande Oriente d’Italia, la più grande ed importante obbedienza massonica italiana, conferma tramite il suo capo, ossia Stefano Bisi, gran maestro del Grande Oriente d’Italia, che Paolo Paschetto, l’autore dello stemma della Repubblica Italiana, era massone. Quello stesso Paolo Paschetto che è l’autore anche dello stemma delle Assemblee di Dio in Italia (ADI): «Lo stemma delle Assemblee di Dio in Italia (ADI), in base a quanto si legge sul libro Le radici del movimento pentecostale è opera di Paolo Paschetto (pittore battista, ma di famiglia valdese) e fu adottato durante l’Assemblea Generale del 1969: ‘… su proposta di Umberto N. Gorietti, venne adottato uno stemma proprio delle ADI, raffigurante una Bibbia aperta, innalzata al di sopra dei monti, con il motto ‘Tutto l’Evangelo’, per distinguerlo da quello usato dalle chiese strutturalmente legate alle ‘Assemblies of God’ in U.S.A. Tra l’altro il disegno interno dello stemma era opera del noto pittore evangelico Paolo Paschetto, il quale ne permise fraternamente l’uso, autore anche dello stemma ufficiale della Repubblica Italiana’ (David A. Womack – Francesco Toppi, Le radici del movimento pentecostale, ADI-Media, 1989, pag. 168-169). e che nel mio libro «La Massoneria Smascherata» (pubblicato su internet nel dicembre del 2012) ho dimostrato essere un massone.
Ascoltate da voi stessi Stefano Bisi in questa intervista di pochi giorni fa.

CHI HA ORECCHI DA UDIRE, ODA

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Assemblee di Dio in Italia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il Paradosso Norvegese della parità dei sessi – La bufala dell’ideologia gender

Harald EiaHarald Eia

Documentario Norvegese di Harald Meldal Eia (http://en.wikipedia.org/wiki/Harald_Eia) intitolato Hjernevask (Brainwashing – The gender equality paradox) sul Paradosso dell’Identià di Genere sottotitolato in Italiano.
Nel film si approfondiscono numerosi temi: identità di genere nei bambini prima della scuola dell’infanzia nella psicologia e nei media, cosa sono i disturbi dell’identità di genere, identità femminile e identità maschile, quante identità di genere esistono, definizione degli stereotipi di genere e loro utilizzo nelle fiabe, in psicologia e nella pubblicità.

Al livello mondiale sia il mondo etero, sia quello LGBT (Lesbo Gay Bisex e Trans) sono impegnati nella comprensione di cosa significhi l’identità sessuale, l’identita sessuata e di come si manifesti l’identità sessuale nel bambino.

A livello mondiale i termini più usati di questa riflessione sono gender identity, child gender identity, gender paradox, nature or nurture, gender equality.

Le domande rivolte a scienziati e studiosi in questo documentario costituiscono una sorta di questionario sull’identità di genere per determinare se esiste omosessualità genetica, cioè se omosessuali si nasce o si diventa. Esistono tendenze omosessuali nei bambini? Quando si manifesta e si scopre l’omosessualità? L’orientamento sessuale è un fattore genetico, biologico, sociale o culturale?

La teoria del gender sulla sessualità e sulla parità di genere (che non ha niente a che fare con la parità di sesso) viene indagata da questo documentario Norvegese di Harald Meldal Eia.

Il video è stato sottotitolato e proiettato presso l’Auditorium Antonianum a Roma, il 19 Maggio 2014, durante l’incontro intitolato “Contro i Falsi Miti di Progresso” con l’intervento di Padre Maurizio Botta, Costanza Miriano, Marco Scicchitano e Mario Adinolfi. (Fonte gutomba1)

Continua a leggere

Pubblicato in Ideologia Gender | Lascia un commento

Calice con triangolo e occhio onniveggente sopra

Mi è stato segnalato questo calice che viene usato per la Cena del Signore da una Chiesa Evangelica che fa parte di una denominazione dove i massoni sono molti.

calice-protestante

Come potete vedere c’è un evidente simbolo occulto-massonico su di esso: il triangolo con l’occhio onniveggente, che si trova nelle logge massoniche. Molto inquietante questa cosa.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Chiese Protestanti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Architetti del Potere – Architettura Massonica Astrologica

Guardando questo interessante video mi sono venute in mente le parole scritte da Gustavo Raffi, ex gran maestro del Grande Oriente d’Italia (la più grande ed importante obbedienza massonica in Italia), nella sua presentazione al libro di Marcello Fagiolo ‘Architettura e Massoneria. L’esoterismo della costruzione’: «Da sempre Massoneria e Architettura sono legate indissolubilmente …. Non è certo un caso che, dallo studio delle cattedrali al disegno delle città, gli architetti hanno individuato e ricercato simboli e lasciato tracce immediatamente riconoscibili da un Massone» (Marcello Fagiolo, Architettura e Massoneria, Gangemi Editore, 2006, pag. 7). Quindi, fratelli, prestate la massima attenzione.

Giacinto Butindaro

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Pubblicato in Massoneria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Marcel François Lefebvre contro la Massoneria

Marcel François Lefebvre (1905-1991) è stato un arcivescovo cattolico francese, poi scomunicato da papa Giovanni Paolo II. In questo breve audio (all’inizio) fa questa affermazione contro la Massoneria: «Io penso che noi non abbiamo più bisogno di prove, è di una evidenza chiara: la Massoneria ha voluto introdurre nella Chiesa questa falsa nozione della libertà religiosa per distruggere la verità della Chiesa».

Allora, dimenticate per un momento che era un cattolico romano e quindi insegnava tante eresie (che lui definiva nella sua ignoranza ‘la verità’): ma vi rendete conto cosa ha detto? Ha fatto un’affermazione che noi dovremmo sentire gridare dai pulpiti dei luoghi di culto delle Chiese Evangeliche in tutto il mondo. E invece dalla maggioranza di questi pulpiti non si sente neppure una parola contro la Massoneria, questa setta satanica che si è infiltrata nelle Chiese e che usando i suoi diabolici principi che sono ‘libertà, fratellanza e uguaglianza’ vuole distruggere la Chiesa di Dio.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Pubblicato in Massoneria | Lascia un commento

Il Consiglio Federale delle Chiese approva Il Nuovo Ordine Mondiale (1942)

Il 16 Marzo del 1942, in un articolo dal titolo ‘American Malvern’, la rivista Time affronta il tema del Federal Council of Churches («Consiglio Federale delle Chiese»), che più tardi diverrà il National Council of Churches («Consiglio Nazionale delle Chiese»), una parte del World Council of Churches («Consiglio Mondiale della Chiese»), sottolineando lo sforzo per instaurare un’autorità religiosa globale. Un comitato di direzione di questo organismo si dichiara favorevole a:
– Un Governo Mondiale dei poteri delegati;
– Forti e immediate limitazioni alla sovranità nazionale;
– Controllo internazionale su tutti gli eserciti e sulla marina militare.
I rappresentanti (375) di alcune delle trenta denominazioni asseriscono che «un nuovo ordine della vita economica è sia imminente che imperativo» – un nuovo ordine che si realizzerà certamente o «attraverso la cooperazione volontaria all’interno della struttura della democrazia o attraverso una rivoluzione esplosiva».
ncc-approvazione

ncc-approvazione_thumb

[Fonte: blog di Illuminato Butindaro, estratti dal libro “La Massoneria Smascherata”, di Giacinto Butindaro]

Non è forse chiaro che anche questo consiglio viene utilizzato dalla Massoneria per propagare i suoi scopi anche all’interne delle varie organizzazioni religiose?

Fratelli nel Signore, ho maturato l’idea che la Chiesa di Cristo non deve creare nessuna organizzazione o associazione, deve essere libera da tutto e sottostare e obbedire solo ed esclusivamente a quanto è comandato dalla Parola di Dio.

Diffidate dunque da ogni organizzazione umana applicata alle chiese evangeliche, se non volete diventare schiavi dell’uomo.

Giuseppe Piredda

Pubblicato in Nuovo Ordine Mondiale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il Gesù della Massoneria è il Gesù degli eretici gnostici

Ecco una importantissima prova che la Massoneria nega che Gesù è il Cristo, perché presenta il Gesù degli antichi eretici gnostici per i quali Gesù non era il Cristo, infatti per gli gnostici Gesù ha recato la salvezza non attraverso la sua morte sulla croce, bensì tramite la sua attività di maestro e rivelatore di una «gnosi salvifica» i cui depositari ora sono proprio i Massoni e che consiste in un oceano di eresie di perdizione! Claudio Bonvecchio infatti che voi vedrete e sentirete in questa intervista parlare del Gesù degli gnostici è un filosofo italiano massone appartenente al Grande Oriente d’Italia.

Ecco il suo Curriculum massonico: «Claudio Bonvecchio è stato iniziato presso la R.L. G. Cardano di Pavia nel 1992, dove ha conseguito il grado di Compagno e Maestro. È stato Oratore, Primo Sorvegliante ed in seguito – per un triennio – Maestro Venerabile. È stato insignito della Giordano Bruno d’oro – classe Atena. È membro del Comitato Direttivo della rivista Hiram. È stato Gran Rappresentante del GOI della Gran Loggia di Lettonia e anche della Gran Loggia di California. Nel marzo del 2005 è stato eletto Consigliere dell’Ordine del Grande Oriente d’Italia per la Circoscrizione Lombarda. Il 10 luglio 2005 è stato eletto Oratore del Consiglio dell’Ordine. Il 5 marzo 2010 è stato nominato Grande Ufficiale di Gran Loggia con l’incarico di Gran Consigliere alla Cultura. Ha partecipato a dibattiti e convegni organizzati dal GOI sia nelle Grandi Logge di Rimini, sia in varie parti d’Italia. Dal 2012 è Presidente della Società Pavese di Studi Massonici. E’ Fratello Onorario delle seguenti Logge: La Perfetta Armonia all’Oriente di Milano; Alfa Beth in Omega all’Oriente di Milano; Umanità e Progresso Krishna n.43 all’Oriente di Milano; Il Dovere all’Oriente di Vigevano» (http://www.grandeoriente.it/istituzionegoi/la-giunta/la-giunta-2.aspx?altTemplate=ArticoloStampa)
I massoni sono degli anticristi dunque, perché è scritto: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo. Chiunque nega il Figliuolo, non ha neppure il Padre; chi confessa il Figliuolo ha anche il Padre” (1 Giovanni 2:22-23).

GUARDATEVI E RITIRATEVI DUNQUE DAI MASSONI! SONO DEGLI ANTICRISTI!

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Ascoltate queste mie predicazioni:

‘La messianità di Gesù di Nazaret’

‘La Massoneria smascherata (4) – Gesù Cristo’

Pubblicato in Gnosticismo, Massoneria | Contrassegnato , | Lascia un commento

La Massoneria nega che Gesù è il Cristo

massoneria-nega-gesu-cristoCome può un Cristiano entrare a far parte di una associazione come la Massoneria che nega che Gesù di Nazareth è il Cristo di Dio (in quanto l’essenza e il midollo della Massoneria è la gnosi e i massoni si ritengono i veri gnostici che continuano la loro millenaria tradizione), e quindi è un’associazione controllata e diretta dallo spirito dell’anticristo, in quanto la Parola di Dio afferma: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo” (1 Giovanni 2:22)? Eppure tanti sostengono che un Cristiano non fa niente di male nell’affiliarsi alla Massoneria o che un Cristiano può essere un massone o che la Massoneria non è anticristiana. Guai a loro. Che sia chiaro a tutti, fratelli nel Signore: se uno si professa Cristiano e nega che Gesù di Nazareth è il Cristo non è un Cristiano, ma un anticristiano, anzi un anticristo, e quindi un figlio e servo del diavolo. Mettete dunque alla prova coloro che si definiscono Cristiani, chiedendogli chiaramente se credono che Gesù è il Cristo, perché in mezzo alle Chiese si sono intrusi tanti massoni, che si camuffano bene da Cristiani, ma sono degli anticristi, perché negano che Gesù di Nazareth è il Cristo. Gli eretici gnostici dei primi secoli dopo Cristo non sono scomparsi, e parte di essi si sono intrufolati in mezzo alle Chiese Evangeliche e stanno diffondendo lo gnosticismo in maniera molto astuta tra i Cristiani per farli apostatare dalla fede in Gesù Cristo. Io vi ho avvertiti, siate vigilanti, e mettete alla prova quelli che si definiscono Cristiani.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

iacinto Butindaro

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Pubblicato in Massoneria | Lascia un commento

Quando il cardinale Jorge Bergoglio impartì la sua benedizione al Parlamento argentino delle religioni

bergoglio-parlamento-argentinoVi ho mostrato giorni fa come il cardinale Jorge Bergoglio, ora ‘papa’ Francesco I, era ecumenico. Ora vi mostro come egli era a favore del dialogo interreligioso che si prefigge di unire tutte le religioni. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Massoneria all’opera per creare una religione universale

Questa notizia è la conferma che la Massoneria è all’opera per creare una religione universale. Il cosiddetto dialogo interreligioso è infatti stato ideato dalla Massoneria per portare a compimento questo suo diabolico piano. Ed ecco qua a quali iniziative porta il dialogo interreligioso! Spero che questa notizia scuota tutti coloro che ancora dormono, e li spinga ad uscire da tutte quelle Chiese o denominazioni massonizzate, che sono coinvolte nell’ecumenismo e nel dialogo interreligioso.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Berlin, Petriplatz. Quando il dialogo interreligioso incontra l’architettura

 

tempio-unico

Intervista a Simona Malvezzi di Nicola Missaglia

24 giugno 2014

Una nuova iniziativa, tedesca, potrebbe far sì che Berlino diventi il centro europeo del dialogo tra le religioni e le culture. Si chiama Bet-und Lehrhaus Petriplatz, letteralmente “casa di preghiera e scuola”, o anche House of One, l’edificio che sorgerà nell’antica piazza di San Pietro nel centro di Berlino e che riunirà, sotto un solo tetto, cristiani, ebrei e musulmani. I fedeli, insieme a chiunque altro voglia, potranno frequentarlo per pregare, studiare, conoscersi in un clima di prossimità e di dialogo, in uno spazio che salvaguarderà l’identità di ognuno favorendo allo stesso tempo l’incontro e la collaborazione di chi vorrà recarvisi. È una sfida di cui Reset-Dialogues non poteva non parlare, perché ha il grande merito di riaccendere la speranza e la buona pratica del dialogo, in un’Europa che minacciata dai populismi e dalla violenza di vecchi e nuovi razzismi, dialoga a stento e, complice la crisi economica, sembra asfissiata dalla paura e dalla sfiducia in tutto ciò che è altro e diverso. Di questa sfida abbiamo parlato con Simona Malvezzi, architetto e cofondatrice, con Johannes e Wilfried Kuehn, dello studio berlinese Kuehn Malvezzi, vincitore del bando di concorso per la realizzazione del Bet- und Lehrhaus. Continua a leggere

Pubblicato in Dialogo Interreligioso, Ecumenismo, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale, Religione Unica Mondiale | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento